Vai menu di sezione

PSR 2014 -2020

Programma di Sviluppo Rurale

Progetti co-finanziati dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale. Per maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento visitare il sito del PSR e della Commissione europea dedicato al FEASR.

Il Comune di Cavareno è beneficiario del Programma di Sviluppo Rurale, ovvero lo strumento del Fondo Europeo Agricolo (FEASR) attraverso il quale la Provincia Autonoma di Trento realizzerà dal 2014 al 2020 interventi che orientano lo sviluppo del Trentino secondo le finalità delle politiche comunitarie e dei fabbisogni del contesto territoriale.

I progetti co-finanziati dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale del Comune di Cavareno sono i seguenti:

Misura PSR Progetto Obiettivi Finanziamento

Operazione 8.5.1 –Interventi selvicolturali non remunerativi di miglioramento strutturale e compositivo.

Salvaguardia, ripristino e miglioramento della biodiversità inclusi i siti di Natura 2000, l’agricoltura ad alto valore naturale e la conformazione paesaggistica europea

MIGLIORAMENTO PAESAGGISTICO E FUNZIONALE DELLA ZONA BOSCATA IN LOCALITÀ “LARSETI” IN C.C. CAVARENO

L’intervento riguarda la valorizzazione e il miglioramento paesaggistico a scopi principalmente turistico-ricreativi.

 

La spesa complessiva per la realizzazione del progetto è di Euro 42.233,44, di cui Euro 12.006,463 finanziati grazie all'operazione 8.5.1 del PSR (il 42,980% quale quota FEASR pari a euro 12.006,463; il 39,914% quale quota Stato pari a euro 11.149,976; il 17,106% quale quota PAT pari a euro 4.778,561).

Operazione 4.4.2: - Recinzioni tradizionali in legno, risanamento di recinzioni in pietra, prevenzione di danni da lupo e da orso

Salvaguardia, ripristino e miglioramento della biodiversità inclusi i siti di Natura 2000, l’agricoltura ad alto valore naturale e la conformazione paesaggistica europea

REALIZZAZIONE DI RECINZIONI TRADIZIONALI IN LEGNO IN ZONA PARCO GIOCHI - LARSETI CC CAVARENO L'intervento previsto ha lo scopo di salvaguardare il paesaggio e dare protezione alla pineta. La spesa complessiva per la realizzazione del progetto è di Euro 56.076,52, di cui Euro 27.165,60 finanziati grazie all'operazione 4.4.2 del PSR (il 42,980% quale quota FEASR pari a euro 11.675,775; il 39,914% quale quota Stato pari a euro 10.842,878; il 17,106% quale quota PAT pari a euro 4.646,948).
torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Venerdì, 11 Ottobre 2019 - Ultima modifica: Lunedì, 18 Novembre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio